Galette con pomodori cherry bio

GALETTE CON POMODORI CHERRY BIO NATURA FELICE

Ricetta di NONSOLOFOOD

Dal campo al carrello, e per finire in cucina! Dopo aver scoperto nel suo viaggio dove nasce la qualità dei pomodori cherry bio della linea a marchio proprio Natura Felice, Lidia si è messa ai fornelli con tutta la sua creatività per realizzare una ricetta originale seguendo anche i suggerimenti dei propri follower.

Risultato: unito ad altri sapori della linea bio di ALDI, come olio e farina, è riuscita a esaltare il sapore del pomodoro creando con il suo tocco innovativo – e l’aiuto del forno – una galette davvero sfiziosa che ha in sé la passione di Lidia e tutta la bontà dei prodotti ALDI.

La galette di pomodori cherry bio porta in tavola i colori dell'estate unendo in modo creativo ingredienti semplici e genuini. Facile da realizzare, è una ricetta golosa perfetta per ogni occasione che piace a grandi e piccoli e stupisce sempre gli ospiti, anche quelli dell’ultimo momento!

Ingredienti per la pasta:

Ingredienti per il ripieno:

Preparazione

Mettete in una ciotola la farina, il parmigiano grattugiato, il sale, lo zucchero, il timo e l'olio, azionate l'impastatrice o lavorate a mano, fino ad avere un composto come sabbioso. Aggiungete poi l'acqua, deve essere molto fredda, eventualmente aggiungete qualche cubetto di ghiaccio. Lavorate nuovamente, ma non troppo. Non dovrà essere un impasto liscio ed omogeneo; gli ingredienti dovranno essere amalgamati ma non eccessivamente lavorati. Formate una palla, schiacciatela per avere un disco, avvolgetelo nella pellicola e mettetelo in frigorifero per 1 ora.

Nel mentre preparate la farcitura. Tagliate la scamorza a fette sottili e mettetela da parte. Prendete i pomodori, lavateli e tagliateli in due. Metteteli in una ciotola e conditeli con olio, sale e pepe quanto basta ed aggiungete il timo. Mescolate e fate macerare in frigorifero.

Prendete l'impasto, spolverate una spianatoia con della farina e stendete con un mattarello. Dovrà avere un diametro di circa 40 cm ed uno spessore di circa ½ cm. Il bello delle galette è che più sono irregolari, più sono belle, per questo non dovrete stare attenti a fare un disco perfettamente circolare.
Mettete la pasta su un foglio di carta da forno e farcite. Considerate che dovrete lasciare una cornice di circa 5 cm.

Spennellate il centro con la senape. Adagiate le fette di scamorza ed infine i pomodori che dovrete scolare dal succo. Ripiegate i bordi della galette, un pezzetto alla volta da sovrapporre a quello precedente. Avrete così una torta di circa 29 cm di diametro.

Spennellate la cornice con del latte ed infornate a 190° statico per circa 50 minuti.

Consigli

1) Se vedrete fuoriuscire molto liquido, non spaventatevi, poi piano piano, durante la cottura, si asciugherà.

2) Dopo circa 30 minuti, se vedete che la crosta si sta dorando troppo, copritela (solo la cornice) con della stagnola, in modo da proseguire la cottura senza bruciarla.

3) È buona sia a temperatura ambiente che calda. Se la preparate in anticipo e la preferite calda, potete scaldarla qualche minuto in forno prima di servirla.