Lavoretti di Natale per bambini

Nelle settimane che precedono il Natale, potete divertirvi con i vostri figli con dei lavoretti di Natale per bambini, che non soltanto richiedono pochissimo materiale, ma sono anche molto semplici da realizzare: vediamo insieme qualche idea creativa.

Lavoretti di Natale facili per bambini

Da ALDI, potrai trovare tutto l’occorrente per creare fantastiche decorazioni natalizie, insieme ai tuoi bambini: infatti, quello natalizio è un periodo magico soprattutto per i più piccoli, che passano giorni nella trepidante attesa di Babbo Natale e della sua slitta carica di regali.

Addobbi per l’albero in stoffa

Che si tratti di una replica in plastica o di una pianta vera, creare insieme un albero di Natale originale è uno dei momenti più belli da vivere in famiglia nella stagione delle feste. Per questo motivo, scegliere degli addobbi fai da te al posto dei set acquistabili in negozio non significa soltanto andare incontro ad un notevole risparmio economico, ma anche ritagliarvi un piccolo momento che appartenga solo a voi e ai vostri bambini.

Per realizzare addobbi per l’albero in stoffa avrete bisogno del seguente materiale, che potrà essere reperito in merceria e nei negozi di bricolage:

  • Palline in polistirolo di diversa grandezza
  • Stoffa elasticizzata
  • Nastro di stoffa (in alternativa un cordoncino)
  • Bottoni
  • Colla a caldo
  • Ago, filo, spilli e forbici

Una volta che vi sarete procurati tutto l’occorrente potete passare a realizzare i vostri addobbi, operazione in cui potranno darvi una mano anche i più piccoli, soprattutto in fase di decorazione:

  1. Da uno scampolo di stoffa elasticizzata - è possibili anche un paio di calzini smessi - ritagliate un quadrato che abbia lati di circa 2-3 cm più lunghi del diametro della pallina. Posizionate al centro dello scampolo la sfera di polistirolo e copritela con i quattro lembi di stoffa, bloccandoli con degli spilli. Una volta che avrete ricoperto la vostra pallina, fissate il tutto con ago e filo e tagliate la stoffa in eccesso;
  2. Procedete adesso alla decorazione dell’addobbo, incollando sulla superficie della sfera bottoni di diversa grandezza e colore. In questa attività potete coinvolgere i bambini, facendo però attenzione che non si facciano del male con la colla a caldo;
  3. Per poter appendere la vostra decorazione all’albero avrete bisogno di creare una piccola asola con un nastrino o un cordoncino e cucirla sull’estremità superiore della pallina.

In alternativa ai bottoni, potrete decorare questi addobbi natalizi con paillettes, caramelle o piccoli pon pon colorati, dando libero sfogo alla vostra fantasia e a quella dei vostri bambini.

Lavoretti di Natale con le pigne

Grazie alla loro forma regolare e al materiale facile da dipingere e trattare, le pigne si rivelano elementi molto versatili quando si tratta di fai da te, prestandosi alla realizzazione di molti lavoretti di Natale per bambini: vediamo come utilizzarle per creare delle simpatiche decorazioni di forma animale, perfette come centrotavola o per abbellire mensole e scrivanie.

  • Renna: per prima cosa dovrete procurarvi una pigna di pino, che ha una forma più tondeggiante e regolare rispetto a quella dell’abete. Sulla punta, mettete una piccola quantità di colla a caldo e incollate il naso della vostra renna: per farlo, potete utilizzare qualsiasi elemento di forma tondeggiante e di colore rosso, ad esempio un bottone o un mini pon pon. Sempre con la colla a caldo fissate gli occhi mobili, che potete acquistare nei negozi di fai da te e nelle mercerie più fornite. Infine, realizzate le corna della renna con dei rametti, opportunamente tagliati a misura;
  • Riccio: per realizzare questo lavoretto di Natale per bambini avrete bisogno solo di una pigna di pino e di un po’ di feltro beige o bianco. Ritagliate un triangolo di stoffa per creare il muso dell’animale e incollatelo sulla parte posteriore della pigna utilizzando della colla a caldo. Realizzate gli occhi e il naso del riccio disegnandoli con un pennarello o utilizzando delle perline di colore scuro.

Presepe di Natale con la pasta

Se desiderate realizzare dei lavoretti di Natale con i vostri bambini ma vi mancano i materiali, potete trovare tutto l’occorrente per la prossima idea creativa semplicemente da ALDI.

Se ami la semplicità, il presepe di pasta cruda è davvero facile da creare e permette di essere personalizzato in mille modi diversi: vediamo insieme come costruirlo.

  1. Scegliete la pasta: date sfogo a tutta la vostra fantasia per trovare la soluzione migliore per realizzare ogni elemento del presepe. Sembra un’impresa impossibile? Il trucco consiste nel lasciarsi ispirare dalla forma della pasta: le farfalle sono perfette per realizzare le ali degli angeli, i conchiglioni per fare il velo e i copricapi delle figure e i maccheroni per crearne il corpo. Non abbiate paura di sperimentare, perché fino a quando non fissate tutto con la colla a caldo potete cambiare idea tutte le volte che volete;
  2. Create le figure: una volta che avete deciso come realizzare i vari elementi, fissateli l’uno con l’altro con della colla a caldo, che asciugherà in fretta e vi garantirà la miglior tenuta possibile. Tuttavia, se avete bambini ancora piccoli e avete timore nel lasciar loro utilizzare la pistola a colla a caldo, potete anche ricorrere alla colla vinilica.
  3. Decorate il presepe: quando avrete verificato che la colla si sia asciugata potete procedere alla decorazione del presepe di pasta, che può essere colorato con delle tempere o dandogli una passata di spray dorato.

Questi lavoretti di Natale per bambini sono quindi il modo perfetto di passare una domenica d’inverno in famiglia, realizzando delle decorazioni che scaldino la casa di colore e allegria.

Lettera di Babbo Natale fai da te

Se l’arrivo di Babbo Natale è il momento che i bambini aspettano di più nella stagione delle feste e quale maniera migliore per celebrarlo di scrivere la tanto fatidica letterina?  Online sono reperibili molti template stampabili che hanno già immagini e decorazioni, ma per i bambini sarà molto più divertente occuparsi in prima persona della personalizzazione della propria lettera, utilizzando adesivi, porporina e cartoncini colorati.

Una volta conclusa la decorazione del foglio e stilato l’elenco dei regali desiderati per Natale, chiudete la busta e scrivete sopra l’indirizzo: Ufficio postale Santa Claus, Rovaniemi, Finlandia. Forse Babbo Natale non riceverà mai la letterina, ma il bambino si sarà senz’altro divertito a scriverla.