Foto ricette con cibo viola: crespelle gorgonzola e radicchio

CRESPELLE GORGONZOLA E RADICCHIO

Le crespelle gorgonzola e radicchio sono un primo piatto sfizioso e ideale per il periodo invernale. È una ricetta della tradizione, la cui accattivante tonalità violacea è donata dal radicchio. Il radicchio contiene alcuni principi attivi fondamentali per mantenere in salute il nostro organismo: è infatti ricco di potassio, magnesio e vitamine tra cui B, C, E, K. È benefico a livello gastro-intestinale, vascolare o in caso di diete destinate a diabetici di tipo II.

Descrizione

Le crespelle gorgonzola e radicchio si presentano come un primo piatto da servire caldo, in modo che i due ingredienti principali si fondano creando un cremoso ripieno. Oltre a donare quel retrogusto amarognolo che contrasta a pieno con il gorgonzola, il radicchio rappresenta l'ingrediente ideale in termini di benefici per il nostro organismo.

Ingredienti per 8 crespelle

  • Farina 150 g
  • Latte intero 300 ml
  • Uova 2
  • Burro 40 g
  • Sale fino q.b.

Per il ripieno

  • Radicchio trevigiano 600 g
  • Gorgonzola 150 g
  • Latte intero 70 ml
  • Burro 80 g
  • Parmigiano Reggiano grattugiato 100 g
  • Sale fino e pepe nero q.b.

Preparazione

  1. Mescolate farina, latte, burro fuso e un pizzico di sale
  2. Sbattete le uova
  3. Aggiungetele al composto e riponetelo in frigo
  4. Cuocete la pastella in una padella per crepes
  5. Tagliate il radicchio
  6. Saltatelo in padella con il burro
  7. Mescolate il gorgonzola con il latte
  8. Aggiungetevi il radicchio
  9. Unite al composto cremoso il Parmigiano
  10. Versatelo su ogni crespella
  11. Piegatela ottenendo dei triangoli
  12. Riponete in una terrina
  13. Cospargete di burro e Parmigiano
  14. Infornate per 10 minuti a 170°

Sciogliete il burro in un pentolino prendete le uova e sbattetele. In una ciotola mescolate farina setacciata, latte, burro fuso e un pizzico di sale. Per evitare che si formino grumi, utilizzate una frusta elettrica; aggiungete al composto ottenuto le uova precedentemente sbattute.

Quando l'impasto risulterà perfettamente liscio, riponetelo in frigorifero per 1 ora. Finito il tempo di riposo della pastella, prendete una padella per crêpes e fatela riscaldare: quando sarà pronta iniziate a dar forma alle vostre crespelle. Calcolate che per ottenere una crespella saranno necessari 2 o 3 cucchiai di impasto, dipende dalla dimensione che vorrete ottenere.

Procedete quindi alla preparazione del ripieno: lavate accuratamente il radicchio e tagliatelo a striscioline, mettetelo a cuocere con una noce di burro. In un secondo pentolino unite il gorgonzola al latte, mescolate fino ad ottenere una combinazione cremosa; unite il composto al radicchio e mescolate inserendo man mano anche il Parmigiano. E' giunto il momento di farcire le vostre crespelle; versate la farcitura sopra ciascuna crespella e piegate quest'ultima a metà. Ottenuta una mezzaluna, piegate ulteriormente a metà ricavando così dei triangoli di crespelle.

Riponeteli in una pirofila e cospargeteli del restante burro e Parmigiano Reggiano. Le vostre crespelle dovranno cuocere in forno, impostato sulla modalità grill, per 10 minuti a 180°.

Consigli e curiosità

Le crespelle sono la vera e propria traduzione all'italiana delle crêpes di tradizione francese. Questo impasto permette di elaborare con fantasia infinite versioni, seguendo solo qualche piccolo accorgimento.

Dalla versione dolce classica fino a quella salata, vi proponiamo qualche alternativa per le vostre merende o cene fra amici. Solo in pochi riescono a rimanere indifferenti alla cioccolata, nel loro caso perché non proporre le crespelle con una buona confettura home made o con una crema allo yougurt, miele e noci?

Oltre al ripieno, può altresì cambiare la forma con cui questa pietanza si presenta; dalla classica forma triangolare si può passare a un "strato su strato" ottenendo così una "torta" di crespelle, o ancora, si possono arrotolare creando dei cannelloni.