Foto ricette light: insalata di pollo

INSALATA DI POLLO

  L'insalata di pollo è un piatto leggero, sano e molto gustoso. È perfetta per le calde giornate estive, oppure da portare in ufficio o a un pic nic.

Descrizione

La Caesar salad è un piatto completo perché si presta a qualunque aggiunta: avocado, frutta secca, agrumi, formaggio. Oltre alle proteine del pollo, infatti, si possono aggiungere verdure o crostini, per un piatto unico sostanzioso. Infine, se accompagnato da una salsa che avvolge il tutto, sarà proprio irresistibile.

Ingredienti per 4 persone

  • Petto di pollo 800 g
  • Insalata iceberg 1 cespo
  • Pomodorini 200 g
  • Sedano bianco 150 g
  • Cetriolini sott'aceto 50 g
  • Carote 150 g
  • Olive verdi o nere 60 g
  • Maionese o senape o salsa tartara 2 cucchiai
  • Aglio 2 spicchi
  • Rosmarino 1 mazzetto
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio extra vergine d'oliva q.b.

Preparazione

  1. Grigliate il pollo 10 minuti per lato
  2. Aggiungete acqua o brodo e fate cuocere per 40 minuti
  3. Pulite e tagliate le verdure
  4. Tagliate il pollo e aggiungetelo all'insalata
  5. Condite a piacere e lasciate riposare in frigorifero

Mettetele su una griglia già calda le fette di pollo o il petto di pollo tagliato in 4 o 5 parti. A piacere unite olio, aglio e rosmarino. Fate raffreddare gradualmente. Lavate l'insalata e tagliatela grossolanamente. Mettetela in una ciotola capiente insieme ai pomodorini, al sedano e le olive già tagliati. Aggiungete le carote che avrete precedentemente tagliato a julienne, aiutandovi con una grattugia.

Tagliate il pollo a listarelle e aggiungetelo a tutti gli altri ingredienti. Condite con olio extra vergine di oliva, sale, pepe e, a vostro piacere, aggiungete una salsa ricca come maionese, senape o salsa tartara (una sorta di maionese a base di verdure). Mischiate il tutto e lasciatelo riposare in frigorifero per qualche ora, così che tutti i sapori diventino omogenei. Potete conservarla sempre in frigorifero per due giorni, meglio se sigillata con la pellicola trasparente o in un contenitore.

Consigli e curiosità

Proprio per la sua natura di insalata, questo piatto è componibile a vostro piacimento, secondo i gusti, la stagione e le vostre esigenze. Per una versione light, eliminate la maionese e sostituitela con una salsa vinaigrette (olio, sale, aceto) o con dello yogurt greco magro. Se invece preferite una versione golosa, via libera ad avocado, formaggio, salse elaborate.