Foto ricette vegetariane: involtini di melanzane

INVOLTINI DI MELANZANE

Gli involtini di melanzane sono piatto veloce e semplice da preparare, che può essere servito come secondo ma anche come antipasto, al sugo o alla griglia. Non ci sono regole, potete farcire i vostri involtini con gli ingredienti che più vi soddisfano adattando la ricetta anche a ospiti vegetariani.

Descrizione

Il ripieno può essere realizzato a seconda dei vostri gusti. La versione che vi abbiamo proposto richiama la ricetta delle melanzane alla parmigiana per la presenza della passata di pomodoro e del formaggio.
Si consiglia di consumare questo piatto quando ancora caldo per poter gustare la morbidezza del ripieno di mozzarella. Se ripiene, per esempio, di cous cous alle verdure, l'ideale è servirle tiepide.

Ingredienti

  • Melanzane lunghe 2
  • Pomodori pelati 1 confezione
  • Ricotta  250 g
  • Mozzarella 250 g
  • Parmigiano o pecorino grattugiato 60 g
  • Basilico sale e pepe
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extra vergine d'oliva

Preparazione

  1. Tagliate le melanzane in lunghezza
  2. Tamponatele per rimuovere l'olio in eccesso
  3. Fate dorare l'aglio in padella
  4. Aggiungete i pelati, cuocete per 15 minuti, aggiungete il basilico
  5. Per il ripieno mescolate: ricotta, mozzarella, parmigiano
  6. Cospargete ogni fetta con la crema e avvolgete
  7. Ricoprite di pomodoro
  8. Infornate per 20 minuti a 180°

Per la preparazione delle melanzane, procedete lavandole e poi privandole del picciolo. A questo punto, tagliatele in fette sottili nel senso della lunghezza. Friggetene un paio per volta in olio bollente a fiamma media. Scolatele, e stendetele su carta assorbente per far sì che assorba l'olio in eccesso. Se non volete rinunciare al gusto ma preferite una ricetta più leggera, potete grigliare le melanzane.

Per la salsa di pomodoro, cominciate versando un filo di olio extra vergine d'oliva e uno spicchio d'aglio. Fate scaldare a fiamma bassa per un paio di minuti, dunque aggiungete i pomodori pelati. Alzate la fiamma e lasciate rosolare per circa 15 minuti a fuoco vivace. Aromatizzate spargendo foglie di basilico fresco.

Procedete ora con la preparazione del ripieno degli involtini di melanzane: in una ciotola mescolate la ricotta (vaccina o di pecora, secondo i vostri gusti) con la mozzarella tagliata a dadini, un cucchiaio di formaggio grattugiato, qualche foglia di basilico tritato, sale e pepe. Cospargete ogni fetta di melanzana con un cucchiaio di crema di formaggio e avvolgeteli per formare degli involtini. A questo punto, mettete gli involtini in una teglia e versate uniformemente la salsa di pomodoro e una spolverata generosa di formaggio grattugiato. Infornate a 180° per circa 20 -25 minuti.

Consigli e curiosità

Una variante davvero gustosa degli involtini di melanzane viene direttamente dalla Sicilia. In padella fate scaldare un paio di cucchiai d'olio, aggiungete due cipolle di Tropea tritate finemente e, quando queste saranno stufate, unite pinoli e uva passa. Unite la salsa di pomodoro e lasciate cuocere. Dopo circa 15 minuti unite, a questo sugo, della mollica di pane tritata, erbe aromatiche, sale e pepe. Usate questo composto per farcire le fette di melanzane grigliate o fritte, e nel centro aggiungerete una striscia di scamorza affumicata. Richiudete e posizionateli in una teglia, fate gratinare in forno con Parmigiano o pangrattato.

Il consiglio in più

Parola d'ordine: tamponare! Se friggete le verdure, prestate attenzione ad asciugare l'olio in eccesso, altrimenti il piatto finale risulterà troppo unto. Se usate la mozzarella, ricordate di lasciarla scolare bene all'interno di un colino e appoggiatela su un foglio di carta assorbente per evitare che l'acqua si perda in cottura. Questo passaggio non è necessario per i formaggi a pasta dura o semi-dura, come scamorza, provola o toma.