COLTELLI: DA SEMPRE INDISPENSABILI ALLEATI

Indispensabili utensili da cucina, i coltelli sono presenti nelle nostre vite già dai tempi più antichi ed è proprio nel corso della loro lunga storia che questi attrezzi hanno subito una vera e propria evoluzione, arrivando a essere differenti in base alla loro destinazione… di taglio!

Lama, peso, materiale, qualità e area geografica di provenienza sono i principali elementi da prendere in considerazione per conoscere al meglio questi attrezzi.

Tra questi bisogna prestare particolare attenzione al materiale, che dovrà mantenere intatte le sue caratteristiche nel tempo (affilatura) nonché resistere alla corrosione dovuta ai detersivi, al calore, ai cibi acidi, ecc...

Tipi di coltello da cucina: a ogni alimento il suo

Come abbiamo detto, i coltelli si differenziano in base agli alimenti che dovranno essere tagliati. Vediamo quelli più comuni.

Coltello da cuoco

Caratterizzato da una lama ampia ed una struttura complessa. Uso versatile del coltello.

Coltelli per la carne e il pesce

Per le carni ci sono molti coltelli a disposizione:

  • coltello da arrosto: Caratterizzato da una lama lunga e sottile, con punta arrotondata
  • coltello per disossare: ottimo per pesce o carne. Caratterizzato da una lama flessibile per carni morbide, e lame rigide e ferme per carni dure
  • coltello per filettare: composto da una lama leggermente curva, sottile e flessibile
  • coltello a lama rigida: ideale per carni dure
  • coltello a lama flessibile: ottimo per pesce o carni più tenere

Coltello per le verdure

Coltello caratterizzato da una lama piatta e sottile.

Coltello per il formaggio

Per il taglio del formaggio troviamo una vasta gamma di coltelli disponibili, che si differenziano a seconda della sua consistenza:

  • formaggi più morbidi: coltello a lama stretta (se c'è della buccia), o spatola per quelli più cremosi
  • formaggi con una pasta più dura: coltello a lama liscia o seghettata
  • formaggi stagionati con pasta dura: ideale il coltello a cuore

Coltello per il pane

Caratterizzato da una lunga lama seghettata.

Coltello da pasticceria

Coltelli con una lama lunga e leggera.

Mezzelune

Le mezzelune sono coltelli composta da una lama a semiluna e due manici alle estremità, ideali per triturare e sminuzzare velocemente gli alimenti.

Spelucchino

Ideale per i lavori di precisione, lo spelucchino può essere:

  • a lama curva: presenta una punta molto tagliente ed è ideale per pulire, pelare e modellare frutta e verdura
  • a lama dritta: piccolo coltello ideale per la macinazione e il taglio di piccoli alimenti

Per capire al meglio le varie caratteristiche di questi coltelli abbiamo deciso di dedicarvi un intero articolo. Inoltre, vi presenteremo i "coltelli giapponesi", ormai entrati a far parte della nostra quotidianità.