Cambio d'Ordine Cambiamento Completo

Aggiunto al Carrello

RICHIAMO PRODOTTO

Vi informiamo che i seguenti prodotti sono stati richiamati:
Coppa di suino 100 g, Salame Campagnolo

Maggiori informazioni

COME ORGANIZZARE LA DISPENSA IN MANIERA FUNZIONALE

Per organizzare la dispensa della propria cucina è importante seguire una logica ben precisa in modo tale da avere sempre tutto il necessario a portata di mano.  

Organizzare la dispensa

Organizzare la dispensa in cucina può rivelarsi un vero e proprio incubo, ma per fortuna c'è una soluzione: basterà seguire alcuni semplici accorgimenti per ritrovare l'ordine e non passare più ore e ore a cercare quella cosa che ti serve, ma che ovviamente non ricordi dove è stata messa. La regola fondamentale è operare secondo una logica precisa, una buona organizzazione della dispensa, infatti, permetterà di ridurre gli sprechi alimentari e risparmiare tempo e denaro in cucina. 

Il primo passo per ristabilire l'ordine nella dispensa è svuotarla completamente e pulire ogni singolo ripiano e cassetto. Si tratta di un'operazione lunga e noiosa ma che andrebbe eseguita di norma almeno un paio di volte all'anno. Questo è l'unico metodo per rendersi realmente conto di quante cose si hanno ed eventualmente eliminare il superfluo. 

SPUNTI SU COME ORGANIZZARE LA DISPENSA IN CUCINA

Una volta ripulita la dispensa è necessario verificare lo stato e le condizioni dei prodotti. Spesso accade che al supermercato, presi dall'euforia per l'ultima imperdibile offerta, si acquistino più prodotti di quelli che realmente si andranno a consumare. In questo caso si dovranno buttare i generi alimentari scaduti o quelli con la confezione completamente rotta o deteriorata. Gli alimenti che invece sono prossimi alla data di scadenza andranno tenuti a portata di mano per essere consumati il prima possibile.

Ora che la dispensa è pulita e hai sott'occhio solamente i prodotti integri e utilizzabili è arrivato il momento di dare nuova vita alla tua cucina!

Costruire una dispensa con ripiani

Costruire una dispensa con ripiani

Costruire una dispensa con ripiani

Una dispensa può essere formata da scaffali e mensole oppure organizzata all'interno di mobili contenitori già pronti. Costruendo delle scaffalature personalizzate avrai però la possibilità di regolare l'altezza dei singoli ripiani a seconda delle tue esigenze e dei prodotti che utilizzi maggiormente. Inoltre, utilizzando ad esempio mensole e ripiani di recupero donerai un tocco di originalità alla tua cucina rendendola unica e accogliente. 

Comprare contenitori di vetro o plastica

Comprare contenitori di vetro o plastica

Utilizzando dei contenitori di vetro o plastica trasparente potrai suddividere in maniera ordinata tutti gli alimenti per categoria e averne sempre sott'occhio il contenuto. I contenitori riutilizzabili, oltre a essere una soluzione eco-friendly, sono semplici da pulire, duraturi e anche esteticamente belli da vedere. Questi contenitori, in aggiunta, aiutano anche a conservare in maniera ottimale confezioni già aperte, come ad esempio per farine, pasta e riso. 

Comprare contenitori di vetro o plastica

Costruire una dispensa con ripiani

Sistemare i prodotti per categoria

Sistemare i prodotti per categoria

Ordinare gli alimenti per categoria e i prodotti per la casa secondo la tipologia di utilizzo, non solo consente di trovare immediatamente quello che si sta cercando, ma aiuta anche a non acquistare nuovamente un prodotto pensando di averlo finito. Dopodiché, per ogni categoria, è opportuno spostare sempre davanti i prodotti che hanno una data di scadenza più vicina in modo tale da non lasciarli scadere e quindi buttarli conseguentemente nella spazzatura. 

5 CONSIGLI PER ORDINARE GLI ALIMENTI ALL'INTERNO DELLA DISPENSA

Scopri di seguito alcune idee per ordinare di volta in volta gli alimenti all'interno della dispensa in maniera rapida e funzionale:

01

Etichettare i prodotti sfusi

Una volta aperti i prodotti e rimossi dai loro packaging originali, sistemali all'interno dei contenitori ricordando sempre di etichettarli riportando nome, data di scadenza ed eventualmente tempi e modalità di cottura.

02

Avere a portata di mano il necessario

Una cucina affinché sia ben organizzata dev'essere anche funzionale. Per questo motivo se c'è abbastanza spazio in cucina puoi lasciare a vista i prodotti che utilizzi più spesso nell'arco della giornata. 

03

Organizzare spezie e condimenti

Disponi questi prodotti in comodi espositori o vassoi girevoli per scegliere quale utilizzare con un semplice gesto, l'unico accorgimento è quello di conservare spezie e condimenti al riparo da umidità e calore. 

04

Aggiungere ripiani divisori

Se negli scaffali avanza molto spazio in altezza si possono aggiungere dei ripiani divisori appoggiandoli sopra quelli già presenti. Inoltre, è possibile anche aggiungere ad esempio dei vassoi girevoli per poter visionare facilmente tutti i prodotti.

05

Fare un inventario periodico

Sapere esattamente tutto quello che abbiamo all'interno della dispensa è un'ottima soluzione per organizzare la spesa e conseguentemente anche i pasti della settimana per tutta la famiglia. È un ottimo modo per evitare gli sprechi alimentari.

Ora non ti resta che armarti di tanta pazienza e organizzare la dispensa della tua cucina in maniera funzionale. Puoi consultare l'elenco completo dei supermercati ALDI per trovare quello più vicino a casa tua e scoprire il vasto assortimento di prodotti per la casa con la linea EASYHOME.