Foto ricette vegetariane: torta salata di zucchine

TORTA SALATA DI ZUCCHINE

La torta salata di zucchine è tra i secondi un passpartout per diverse occasioni. Poliedrica, facilissima da preparare, è la ricetta ideale da portare in tavola come piatto unico o come antipasto, magari già tagliato a fettine per accompagnare un calice di bollicine intanto che la pasta viene pronta.

Descrizione

Le ricette sono infinite e quella che proponiamo oggi strizza l'occhio alla francese Quiche Lorraine: le zucchine sono saltate in padella e profumate con un po' di cipolla, poi irrorate con una farcitura di uova, panna e formaggio. Qualche altro abbinamento può essere con la ricotta e la menta, con formaggi erborinati. È possibile preparare una versione chiusa in cui la pasta brisè diventa una deliziosa crosta profumata e burrosa che accoglie un ripieno cremoso.

In questo caso il nostro consiglio è quello di grattugiare le zucchine a julienne per facilitarne la cottura. Nella ricetta troverai anche la preparazione della pasta brisè. Non spaventarti, puoi sostituirla con una brisè già fatta o una pasta sfoglia già pronta. Lo sappiamo che il tempo è tiranno ma il piacere di preparare una torta da cima a fondo, è impagabile.

Ingredienti per 4 persone

Per la pasta brisè:

Per il ripieno:

Preparazione

  1. Preparate la pasta brisè
  2. Mescolate farina, sale e burro
  3. Aggiungete acqua e aceto ottenendo un impasto elastico e compatto
  4. Lasciate riposare, dopo 30 minuti stendetela e rivestite una tortiera
  5. Riponetela nel freezer
  6. Preparate e saltate le zucchine con la cipolla o lo scalogno
  7. Mescolate le zucchine preparate in padella con la panna, le uova, il Parmigiano e la scamorza
  8. Riempite la base di pasta brisè con il composto
  9. Infornate per 40 minuti in forno preriscaldato a 180° C
  10. Estraete dal forno e lasciate riposare prima di servirla.

Iniziate a preparare la pasta brisè: in una ciotola mettete la farina, un pizzico di sale e il burro a tocchetti freddo di frigo. Con l'aiuto di due coltelli, che userete come le lame di una forbice, tagliuzzate il burro e mischiatelo alla farina. Il risultato sarà un insieme di briciole grossolane. Cercate però di spezzettare il più possibile il burro. In un bicchiere mischiate l'acqua con aceto e, poco per volta, aggiungetela all'impasto. Non è detto che vi serva tutta quindi inumidite l'impasto, lavoratelo con le mani e procedete così fino a che il risultato sarà una bella palla elastica e compatta. Mettetela in frigo a riposare nella sua ciotola coperta con un canovaccio, per 30 minuti.

Ora lavate le zucchine, asciugatele, privatele delle due estremità e tagliatele prima a rondelle, poi a listarelle. Tritate anche la cipolla, finemente. Se non vi piace il sapore potete usarne solo mezza, oppure utilizzate lo scalogno. In una padella antiaderente scaldate un filo di olio extravergine e mettete a rosolare a fuoco basso la cipolla fino a dorarla e renderla morbida. Aggiungete le listarelle di zucchine, regolate di sale e pepe e cuocete per qualche minuto, mescolandole di tanto in tanto, fino a renderle più teneri. Spegnete la fiamma e lasciate intiepidire.

Passato il tempo di riposo della pasta brisè, stendetela spolverizzandola di farina, con l'aiuto di un mattarello. Rivestite una tortiera a stampo apribile con carta forno e posizionate la base di brisè, cercando di rendere uniforme la base e i lati della torta. Per essere più comodi potete usare lo stampo per le crostate. Bucherellate il fondo della torta con i rebbi della forchetta e mettetela nel freezer per una decina di minuti, il tempo di preparare il ripieno.

Intanto accendete il forno a 180° C per portarlo a temperatura per tempo. Lo spunto per questa ricetta della torta salata di zucchine arriva dalla classica quiche lorraine francese; il ripieno da preparare sarà quindi il classico appareil. In una ciotola mettete le zucchine saltate in padella, la panna, le uova, il Parmigiano Grattugiato e la scamorza tagliata a cubetti. Mescolate bene per amalgamare gli ingredienti (non serve in realtà tanto tempo, giusto qualche minuto per rompere le uova e rendere il composto omogeneo), assaggiate con la punta di un dito e regolate di sale.

Tirate fuori la base dal freezer, riempitela con il composto e infornate per circa 40 minuti. Il ripieno dovrà risultare leggermente gonfio, dorato e compatto. Sfornatela e lasciatela riposare per una decina di minuti, così da stabilizzare la farcitura.

Consigli e curiosità

Potete sostituire il Parmigiano Reggiano con il classico gruviera francese, formaggio perfetto per le torte salate dalla sapidità decisa e ideale con le verdure. L'impasto può essere arricchito da cubetti di prosciutto cotto, pancetta, mortadella e fiammiferi di speck. Qualsiasi sia la vostra scelta, saltateli qualche minuto con le zucchine. Anche la variante di pesce è ben gradita: dai cubetti di salmone ai gamberetti, dal surimi alle capesante. Le zucchine sono davvero perfette con tutto. Potete fare delle piccole torte salate, usando lo stampo per i muffin, ideali da portare a un picnic o per un aperitivo con gli amici. Basteranno 25 minuti di cottura.