Foto ricette veloci: insalata greca

INSALATA GRECA

L'insalata greca è un antipasto fresco e gustoso, preparato unicamente con ingredienti che provengono dal bacino del Mediterraneo. Perfetto per tutti coloro che vogliono unire la qualità delle materie prime con la leggerezza in un unico piatto, è adatto anche agli intolleranti al glutine.

Questa ricetta prendere il nome dalla zona di provenienza della Feta, il formaggio che viene tradizionalmente utilizzato per donare sapore al piatto. Si tratta di un prodotto derivato dal latte di capra che, una volta terminato il processo di lavorazione, assume una consistenza semidura e un sapore leggermente salato.

Descrizione

La qualità degli ingredienti è il segreto per ottenere un'insalata greca a prova di chef: scegliete prodotti biologici che raggiungono la maturazione in modo naturale, seguendo l'alternarsi delle stagioni. I prodotti che vengono utilizzati per preparare l'insalata greca sono, oltre alla sopracitata Feta, pomodori, cetrioli, cipolle, olive e origano: sono quindi ortaggi tipici della stagione estiva, ideali per comporre una ricetta fresca e gustosa.

Ingredienti per 2 persone

Preparazione

  1. Lavate e tagliate l'insalata
  2. Prendete la Feta e tagliatela a cubetti
  3. Lavate i pomodori e tagliateli a cubetti; affettate a rondelle la cipolla
  4. Private il cetriolo della buccia e tagliatelo a fettine sottili
  5. Unite tutti gli ingredienti e aggiungete origano e olio extravergine di oliva.

Per preparare l'insalata greca non sono richieste particolari doti culinarie o abilità in cucina, ma solo pazienza e un pizzico di fantasia. Cominciate preparando l'iceberg: dopo aver privato il cespo delle foglie più esterne, eliminate la parte centrale più dura. Lavate adesso sotto abbondante acqua corrente e tamponate delicatamente con un canovaccio da cucina per asciugarle.

Quando saranno asciutte potrete tagliarle a listarelle sottili. Occupatevi ora della Feta tagliandola a cubetti di dimensioni simili tra loro; passate poi ai pomodori: tagliateli a metà e poi in quattro. Se siete indecisi su quale tipologia di ortaggio utilizzare, ricordate di optare per quello più gustoso e che contiene una maggiore quantità di succo. Potrete quindi ricorrere al Pachino o al Cuore di bue tenendo conto che - in entrambi i casi - dovrete porre attenzione che siano ben maturi.

Successivamente prendete la cipolla e tagliatela sottile (aiutandovi con un elettrodomestico apposito); pelate il cetriolo privandolo della buccia verde scuro, eliminate le due estremità e tagliatelo a fettine sottili (poco più spesso della cipolla). Infine unite in un recipiente origano e olio extravergine di oliva. Non è consigliabile salare ulteriormente il piatto, dal momento che l'apporto aromatico dovrebbe essere già ben presente sia per presenza dell'origano, sia per il retrogusto salato della Feta.

Consigli e curiosità

Data la presenza dell'iceberg è consigliabile consumare l'insalata greca non appena la avrete preparata, soprattutto se avete già aggiunto il condimento. Le varianti dell'insalata greca sono numerose e seguono il gusto di ciascuno: un ingrediente che viene aggiunto spesso sono i peperoni.

Questi possono essere scelti sia di dimensioni cospicue, purché siano verdi, oppure più modeste ma dal sapore più piccante. In alternativa potrete guarnire con qualche cappero o - ancora meglio - con dei cocunci (ovvero i capperi più grandi e dalla forma ovale). Infine potrete realizzare anche l'insalata greca vegana, sostituendo la Feta con il Tofu. Le quantità non cambiano, ma il sapore rimane!