Foto ricette veloci insalata profumo d'inverno

INSALATA PROFUMO DI INVERNO

Può accadere spesso, durante la stagione invernale, di aver voglia di un piatto fresco, per ricordare le giornate estive. Ecco che la ricetta dell'insalata Profumo d'Inverno vi aiuterà a riportare sulla vostra tavola la freschezza dell'estate, utilizzando però i sapori tipici della stagione invernale. La prima regola che dovrete seguire per poter ottenere un'insalata Profumo d'Inverno a prova di chef è scegliere gli ingredienti con cura. Infatti è di fondamentale importanza acquistare frutta e verdura di stagione di qualità, che conservino tutte le proprietà nutrizionali dalla terra alla tavola.

Descrizione

Gli ingredienti dell'insalata Profumo d'Inverno sono facili da reperire e hanno un costo contenuto: finocchi, ceci, pecorino, arance e cipolle di Tropea sono infatti presenti sul bancone dei nostri negozi soprattutto in questi periodi più freddi. L'abbinamento di questi alimenti vi permetterà di beneficiare di una vasta gamma di vantaggi nutrizionali: il finocchio infatti ha importanti proprietà digestive e drenanti e i ceci - oltre ad essere un prezioso alleato della cardiocircolazione - costituiscono una valida alternativa per tutti i vegetariani. Inoltre l'abbinamento tra le arance - che garantiscono un notevole apporto di vitamina C - e gli antiossidanti contenuti nelle cipolle di Tropea saprà non solo conquistare le vostre papille gustative, ma anche far bene alla salute.

Ingredienti per 2 persone

  • Finocchio 1
  • Arancia 1
  • Cipolla di Tropea 1
  • Ceci 150 g
  • Rosmarino 1
  • Pecorino, sale e pepe q.b.

Preparazione

  1. Pulite il finocchio
  2. Sbucciate e tagliate l'arancia
  3. Mettete in ammollo i ceci, bolliteli e fateli saltare nel rosmarino
  4. Impiattate con una spolverata di pecorino.

Per cominciare la preparazione dell'insalata Profumo d'Inverno dovrete sciacquare i ceci sotto abbondante acqua corrente e successivamente metterli in ammollo, utilizzando una quantità di acqua 2 o 3 volte superiore al peso dei legumi che volete reidratare.

Nel frattempo pulite il finocchio privandolo degli strati più esterni e tagliatelo a rondelle di circa mezzo centimetro. Ora sbucciate le arance, eliminando i residui bianchi indesiderati che potrebbero rimanere, e affettatele con cura: per farlo servitevi di un coltello zigrinato, dal momento che quello con la lama liscia potrebbe compromettere l'integrità del frutto e disperderne il succo.

Quando i ceci avranno raddoppiato il proprio volume, potrete prima farli bollire per qualche minuto e successivamente rosolarli in padella insieme ad un rametto di rosmarino e un filo di olio extravergine di oliva, affinché i legumi non si attacchino. Procedete adesso con l'impiattamento disponendo prima le rondelle di finocchi e arance e - sopra - i ceci aromatizzati al rosmarino, pecorino stagionato a scaglie, olio, sale e pepe a piacere.

Consigli e curiosità

Se desiderate preparare la ricetta dell'insalata Profumo d'Inverno in tempi rapidi potrete ricorrere ai ceci in scatola, anche se non offrono lo stesso buquet di sostanze nutritive. Passando poi alla scelta del pecorino, potrete optare per quello che preferite: tuttavia, in virtù dell'equilibrio del piatto, sarebbe consigliato un prodotto stagionato il cui sapore possa abbinarsi con le arance e i ceci. Per quanto riguarda il consumo del piatto, potrete non solo servirlo appena preparato, ma conservarlo fino al giorno successivo, magari per un pranzo veloce in ufficio.