Cambio d'Ordine Cambiamento Completo

Aggiunto al Carrello

RICHIAMO PRODOTTO

Vi informiamo che i seguenti prodotti sono stati richiamati:
Prosciutto Cotto Alta Qualità 750 g

Maggiori informazioni

SPEZIE IN CUCINA: RENDI I TUOI PIATTI ELABORATI CON POCO

Usare le spezie in cucina è un ottimo trucco per impreziosire i tuoi piatti, scopriamo insieme quali sono quelle che non possono assolutamente mancare nella tua dispensa.

Le spezie in cucina al giorno d'oggi vengono utilizzate sempre più spesso per insaporire le pietanze o anche semplicemente per rallegrare i piatti con un tocco di colore in più. Tuttavia, non tutti sono a conoscenza della loro origine antichissima: già ai tempi degli antichi egizi, infatti, erano considerate un bene estremamente prezioso e non alla portata di tutti. 

Le spezie sono un derivato vegetale che si ottiene a partire da diversi componenti delle piante, come ad esempio semi, radici, cortecce o frutti. Originariamente provenivano dall'Oriente, ma ora facilmente reperibili in qualsiasi parte del mondo. Fin dall'antichità venivano utilizzate oltre che, ovviamente, per insaporire i cibi, anche per medicare e dare giovamento a situazioni di malessere. Grazie alle loro proprietà benefiche, infatti, le spezie avevano finalità curative.

LE SPEZIE PIÙ DIFFUSE

Le spezie che si possono trovare in commercio sono davvero molte e possono essere intere, in polvere o sotto forma di pasta. Di seguito un elenco delle spezie che non devono assolutamente mancare nella tua cucina per impreziosire i tuoi piatti:

01

Curry

Si tratta di una miscela di varie spezie, la principale è sicuramente la curcuma a cui si aggiungono pepe, coriandolo, zenzero, cumino e molte altre ancora. A determinare il grado di piccantezza, invece, è la quantità di peperoncino utilizzata. 

02

Curcuma

Una radice dal color giallo ocra intenso e dal sapore leggermente piccante. Molto famosa in tutto il mondo per le sue proprietà antiossidanti, antisettiche, antinfiammatorie e analgesiche, inoltre, viene anche utilizzata come colorante naturale.

03

Paprika

Spezia dal color rosso brillante ottenuta dalla macinazione a secco del peperoncino. A seconda del tipo di peperoncino utilizzato e dalla rimozione o meno dei semi interni, è possibile trovare in commericio la paprika dolce oppure molto piccante. 

04

Noce moscata

Tra le più utilizzate anche nella cucina italiana, deriva da un particolare seme di una tipologia di albero indonesiano. Il suo sapore è prevalentemente dolciastro e viene usata per la preparazione sia di piatti dolci sia di cibi salati, come ad esempio la besciamella.

05

Cannella

C'è chi la ama e chi la odia, il suo sapore risulta dolce e particolarmente intenso. La cannella deriva dalla corteccia dell'albero cinnamomo, originario dello Sri Lanka. I veri amanti di questa spezia confermano che la tipologia migliore è quella secca, poiché preserva tutti gli aromi.

06

Zenzero

Si tratta di una pianta erbacea largamente diffusa e apprezzata anche per le sue proprietà terapeutiche e curative. Il suo sapore è leggermente piccante ma molto pungente. Utilizzato sia per la preparazione di dolci che di piatti salati. 

Come usare le spezie in cucina

Come usare le spezie in cucina

COME USARE LE SPEZIE IN CUCINA

Per ottenere dei piatti dai sapori ben equilibrati è fondamentale conoscere le spezie che si vogliono utilizzare. Questi ingredienti, nella maggior parte dei casi, hanno un sapore molto intenso e che quindi, se non ben dosati, possono coprire il sapore delle pietanze rovinandone il risultato finale. La prima regola da osservare è quella di conservare le spezie in contenitori di vetro ermetici possibilmente al riparo da fonti di calore, questo per preservare le loro proprietà originarie. 

Altra accortezza da tenere a mente sull'uso delle spezie in cucina è quello di non versarle direttamente nella padella quando il calore è troppo elevato. Sarebbe infatti più opportuno unirle al resto degli ingredienti quando la cottura è quasi terminata. 

Idee per l’uso delle spezie in cucina

I piatti che si possono preparare con l'utilizzo delle spezie sono veramente moltissimi, sia dolci che salati. Di seguito qualche idea per stupire i tuoi ospiti con piatti dai sapori unici e ricercati: 

Cous cous alla curcuma

Cous cous alla curcuma

Una rivisitazione del classico cous cous di verdure con l'aggiunta della curcuma. Puoi aggiungere qualche cucchiaino di curcuma nel cous cous, in questo modo otterrai un piatto dal color giallo intenso e dal sapore leggermente piccante che stupirà chiunque. 

Cinnamon rolls

Cinnamon rolls

Un dolce originario della Svezia, ma che ha conquistato con la sua dolcezza tutto il mondo. Si tratta di una particolare pasta brioche molto soffice in cui l'ingrediente principale è la cannella. Sono delle girelle ottime servite a colazione o per merenda. 

Golden milk

Golden milk

Una bevanda molto dolce perfetta per la colazione da preparare con pochissimi ingredienti: curcuma, latte vegetale e miele. Oltre ad essere estremamente gustosa, è utile per rafforzare il sistema immunitario e per favorire l'equilibrio intestinale.

Differenza tra erbe e spezie in cucina

Spesso spezie ed erbe aromatiche vengono confuse e si pensa siano la stessa cosa. Questi due ingredienti vengono entrambi utilizzati per insaporire i piatti, ma presentano alcune differenze. La differenza essenziale tra erbe e spezie in cucina riguarda la modalità con cui vengono impiegate: le erbe aromatiche si utilizzano principalmente fresche e verso fine cottura per aromatizzare il cibo senza alterarne il sapore, le spezie invece sono quasi sempre in polvere e servono per rafforzare il gusto del piatto.

Se ti abbiamo fatto venire fame e non vedi l'ora di cimentarti in tante ricette con le spezie consulta la nostra sezione Ricette, scoprirai tantissimi piatti per conquistare i tuoi ospiti con un sol boccone!