Foto ricette vegetariane piatti: risotto alla zucca

RISOTTO ALLA ZUCCA

Consumato principalmente in autunno, soprattutto il 31 ottobre in occasione della festa di Halloween, il risotto alla zucca è un piatto tipico della cucina italiana.

Descrizione

Il risotto alla zucca, oltre ad essere un grande classico della nostra cucina, è un piatto semplice e veloce da fare, personalizzabile secondo i propri gusti. Ottimo anche per chi segue un'alimentazione vegetariana.

Ingredienti per 4 persone

Per realizzare il risotto:

Per realizzare il bordo vegetale:

  • Acqua 2 l
  • Patata (di medie dimensioni) 1
  • Cipolla bianca (di medie dimensioni) 1
  • Carota 1
  • Costa di sedano 1
  • Prezzemolo 3 rametti
  • Sale grosso 5 g

Per mantecare:

Preparazione

  1. Pulite una patata, una carota e il sedano
  2. Mettete le verdure in una pentola con 2 l di acqua
  3. Aggiungete il prezzemolo e salate
  4. Fate bollire per 25 minuti
  5. Pulite la zucca
  6. Soffriggete l'aglio
  7. Fate rosolare la zucca per 20 minuti
  8. Soffriggete la cipolla e buttate il riso
  9. Sfumate con del vino bianco
  10. Aggiungete il brodo vegetale
  11. Quando è al dente, aggiungete la zucca
  12. Mantecate con il burro e il Parmigiano Reggiano.

Come primo passaggio preparate il brodo vegetale. Quindi, prendete la patata di medie dimensioni, lavatela sotto acqua corrente fresca e poi pelatela. Prendete la cipolla e sbucciatela. Prendete la carota, pulitela e tagliatela all'estremità. Infine, lavate la costa del sedano e tagliatela a pezzi. Mettete tutte le verdure lavate e sbucciate in una pentola con 2 l d'acqua sul fornello a fuoco medio. Lavate i rametti di prezzemolo ed andate ad aggiungerli alle verdure già sul fuoco. Salate il tutto con del sale grosso. Una volta raggiunto il bollore, abbassate il fuoco al minimo, coprite la pentola e lasciate sbollire completamente il tutto per 25 minuti. Trascorso il tempo necessario, spegnete il fuoco, togliete le verdure e, aiutandovi con un colino, scolate il brodo vegetale per il vostro risotto alla zucca. Mentre la pentola sta sbollendo, concentratevi sul preparare la zucca ed il risotto.

Iniziate con la pulizia della zucca. Prendete un tagliere di legno e tagliate la zucca, con un coltello a lama fine, a piccole fette. Raschiate via la parte interna contenente i semini e togliete il rivestimento esterno. Una volta pulita, tagliatela a piccoli dadini. Ora, prendete la cipolla e iniziate a sbucciarla. Se dovesse risultare troppo difficoltoso, fatelo sotto l'acqua corrente fredda. Una volta sbucciata per bene, prendete un tagliere di legno e, con un coltello a lama liscia, tritatela e tenetela momentaneamente da parte. Prendete un tegame ampio e metteteci dentro l'olio d'oliva. Mettetelo sul fornello a fuoco lento e inseriteci la cipolla tritata. Lasciate soffriggere la cipolla, sempre a fuoco lento, per 10 minuti. Una volta che si sarà sciolta per bene, aggiungete i dadini di zucca mescolando il tutto con forza, per evitare che si attacchi al tegame. Una volta che avrete mescolato per pochi minuti con un cucchiaio in legno, aggiungete un mestolo di brodo vegetale. Ripetete l'operazione sino a che la zucca non si sarà cotta. La cottura della zucca dovrebbe avvenire in circa 20 minuti.

Prendete una padella larga e fateci tostare il riso Carnaroli per qualche minuto. Giratelo in continuazione con un cucchiaio per far sì che non si bruci, ma assuma un colore opaco. Passati 3 minuti, sfumate il riso Carnaroli con il vino bianco mescolando nel mentre dell'operazione, per evitare che si attacchi alla padella. Quando il riso Carnaroli sarà quasi asciutto, aggiungete un mestolo di brodo alla volta, ben caldo. Prima di versare un altro mestolo, assicuratevi che quello di prima si sia assorbito completamente. Il procedimento richiederà 20 minuti al massimo. Finita l'operazione, insaporite il tutto con sale grosso e pepe nero macinato. Mantecate per bene aggiungendo il burro e il Parmigiano Reggiano grattugiato.

Lasciate riposare per qualche minuto il vostro risotto alla zucca prima di servirlo.

Consigli e curiosità

È possibile conservare il risotto alla zucca per 2 giorni, chiuso in un contenitore, in frigorifero.

Se volete rendere il vostro risotto alla zucca home made più cremoso, aggiungete, come ultimo passaggio, un mestolo di brodo vegetale e mescolate il tutto con cura. Per avere un risultato super cremoso usate il taleggio al posto del Parmigiano Reggiano grattugiato.

Per renderlo speziato, aggiungete un pizzico di cannella o zenzero.